venerdì 21 giugno 2013

L'ANIMA

L'anima questa sconosciuta !
Il bello e che il Cattolicesimo ne parla pure, ma fanno finta, in realtà non glie ne frega un cavolo.
Se dai retta agli scenziati sei solo neuroni e cellule, molto limitati e se li contesti diventano noiosi, cominciano a tirare fuori teorie assurde peggio dei finti miracoli, ridicoli.
Caso strano: se il corpo si ammala è più che normale andare dal medico, ma se è l'anima a stare male?
Momento di panico, si chiama per caso un esorcista? Tranquilli, è molto semplice, basta un psicologo.
Alla parola "P S I C O LO G O", tutti ti guardano come dicessi A L I E N O, oh questi psicologi sono la versione dell'uomo nero per gli adulti, buono a sapersi.
Vi assicuro non morde e non lo devi portare fuori a fare i bisognini.


Torniamo seri!
Cos'è l'anima? Hum vediamo! E' il nostro nucleo, la nostra essenza, ciò che rimane quando la mente muore.. ops la mente è mortale!
E si,  hai voglia a SPIEGARE che la nostra identità non è nella mente, pare nessuno lo voglia capire, ricominciamo dalle basi dell'alfabato, "l'anima non è la mente".
Quando riuscirete ad identificarvi non nella mente ma al centro del petto, sarete quasi delle persone sane, ma dubito che ci arriviate e non indicatelo col dito facendo finta che ci credete.
Vi scoprirei!
Cari umani, siete riusciti non solo a distorcere la natura ma anche voi stessi, lo avete fatto cosi bene e da cosi tanto tempo da crederci e da aver dimenticato cosa siete veramente.
Bravi ci siete riusciti bene! Cosi bene che nemmeno vi si può mandare a quel paese: lo avete già fatto da soli.